News

11 Giu 2013
Saluto ognuno di voi personalmente e tutti quelli che pur desiderandolo non hanno potuto raggiungerci. Ringrazio in particolare S.Em.Rev. il Card.
11 Giu 2013
Eminenza Reverendissima, il popolo del pellegrinaggio le dà il più cordiale benvenuto. Le siamo riconoscenti per aver accolto l’invito a presiedere questa Santa Eucaristia con cui si apre il 35° Pellegrinaggio notturno da Macerata alla Santa Casa di Loreto. Ogni anno il numero dei pellegrini aumenta e il cammino si fa più intenso e partecipato. Vengono da ogni parte d’Italia e dall’estero per vivere un’esperienza unica e indimenticabile. Ad essi si unisce la comunità ecclesiale diocesana, che vive questo evento con grande partecipazione, e la società civile qui rappresentata anche da numerose autorità civili e militari. 
10 Giu 2013
Il mio cuore possa cantare senza fine
10 Giu 2013
Il 35° Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto raccontato in esclusiva attraverso le foto della nostra equipe di fotografi, in continuo aggiornamento.
09 Giu 2013
“Venire al pellegrinaggio? A Dio tutto è possibile”. E si scusa con il cardinal Ouellet per averlo fatto lavorare anche nel giorno del suo compleanno. Domani, a Loreto, attesi in centomila. TESTO UFFICIALE DELLA TELEFONATA IN DIRETTA DEL SANTO PADRE FRANCESCO Mons. Vecerrica: Pronto. Santo Padre Francesco: Pronto, come sta lei bene? Mons. Vecerrica: Santo Padre: è l’applauso dei fedeli, dei giovani, dei vescovi, delle autorità; sono migliaia di giovani Santo Padre. Santo Padre Francesco: Grazie tante. Mons. Vecerrica: Adesso facciamo silenzio e ascoltiamo la Sua voce. Santo Padre Francesco:  Carissimi giovani amici, buona sera. So che siete tanti allo stadio di Macerata, decine di migliaia, arrivati da ogni parte dell’Italia e anche dall’estero per questo XXXV Pellegrinaggio a piedi a Loreto, proposto a tutti voi da Comunione e Liberazione. Vi saluto uno ad uno e in particolare saluto Sua Em. il Card. Marc Ouellet, che tra poco celebrerà la Santa Messa. Anche approfitto dell’occasione per fargli gli auguri per il suo compleanno, perché oggi è il suo compleanno! Saluto anche i vescovi delle Marche.

Pagine