Dopo aver cantato l'inno uscirono verso il Monte degli...
«Ti basta la mia grazia» Carissimi, Cristo è una presenza...

Altre immagini dal 37° Pellegrinaggio sticky icon

Se non visualizzi la fotogallery clicca qui

Il messaggio di Papa Francesco al 37° Pellegrinaggio sticky icon


Testimonianza notturna di Daniela, Corridonia (MC)

Data: 
2015

Mi chiamo Daniela, sono la mamma di Jennifer, una ragazza di 23 anni di Corridonia.

Il 27 gennaio di quest'anno la vita della mia famiglia ha incontrato una grande sofferenza, dopo che all'ospedale di Macerata, attraverso una risonanza magnetica, hanno diagnosticato a mia figlia uno shock settico e pielonefrite acuta, che nel giro di pochi giorni ha colpito tutti i suoi organi, tutto il corpo e dopo due arresti cardiaci è entrata in coma.

Testimonianza notturna di Mirco, operaio della Whirpool di Fabriano

Data: 
2015

Mi chiamo Mirco di Fabriano ed insieme alla mia famiglia con molti colleghi di lavoro della Indesit stiamo camminando insieme a voi in questa lunga notte verso Loreto. La nostra azienda, orgoglio di una terra, è stata acquisita da una multinazionale americana, la Whirlpool.

Testimonianza di Wael Farouq

Data: 
2015

A casa di un’amica di mia madre, mi fermai stupefatto davanti al quadro di un uomo con i capelli d’oro. Aveva il capo circondato da aureole. Dal petto, aperto, usciva la luce. In una mano, allungata verso di noi, teneva il suo cuore. Chiesi a mia madre chi era quell’uomo. Lei mi disse che era il nonno della famiglia dei nostri vicini. Le chiesi allora dov’era il nostro nonno. Lei disse che noi non lo vedevamo, ma lui vedeva noi. Si prendeva cura di noi e ci amava, perché noi ci amavamo l’un l’altro. 

Questa sera, io cammino con voi per mia madre e per la sua amica.

Info generali in altre lingue

Newsletter

Iscriviti alla newsletter del Pellegrinaggio