Gli amici del Pellegrinaggio vi augurano un Buon Natale e un Felice 2016, condividendo insieme a voi la provocazione di Charles Péguy che abbiamo scelto per il biglietto di quest'anno e che ci introduce nell'avvenimento del Natale.


«Dopo la nascita, la Natività, dopo l’incarnazione (...) il mondo, si vede bene, non è sensibilmente cambiato. (...) Intendo fuori, superficialmente, pubblicamente e per così dire storicamente. (...) Dopo come prima ci sono stati guai terribili, davvero terribili (...) e l’uomo ha detestato l’uomo, spaventosamente, e l’uomo ha massacrato l’uomo. Il cristiano, il cristianesimo, la cristianità, la cristianizzazione, l'avvenimento cristiano, l’operazione cristiana è un’operazione molecolare, interna, istologica, un avvenimento molecolare, che spesso ha lasciato intatte le cortecce dell’avvenimento».

(Charles Péguy, Véronique)

 

Clicca qui per scaricare il biglietto di auguri in formato PDF