I nostri migliori auguri

«Ma qual è l’orizzonte della nostra attesa?
[...] è Gesù che viene e che noi attendiamo.
[...] Dio resta sempre fedele e si serve anche degli errori umani per manifestare la sua misericordia».

Papa Francesco

Non abbiamo trovato parole migliori di queste per augurare a voi e ai vostri cari un buon Natale e un felice 2019, accogliendo l'invito del Santo Padre Francesco ad attendere trepidanti «Gesù che viene»!

Tags: 

Si accende il Falò per la Venuta della Santa Casa

Al termine verrà annunciata la data del prossimo Pellegrinaggio

Nella notte tra il 9 e il 10 dicembre è tradizione popolare accendere dei grandi falò (o «focaracci») per attendere ed accogliere la Venuta della Santa Casa di Nazareth a Loreto.
Il Pellegrinaggio Macerata-Loreto non si stanca di riproporre un gesto che ha al centro l'atteggiamento umile del nostro popolo: povertà, veglia, preghiera e attesa, anche di fronte ai drammi e alle ferite della quotidianità.

Ouellet: «Il pellegrinaggio è allegoria della vita»

Omelia del Cardinal Marc Ouellet, Prefetto della Congregazione per i VescoviCarissimi fratelli e sorelle, inaspettatamente la Provvidenza ha voluto che venissi ad accompagnare la quarantesima edizione del pellegrinaggio Macerata-Loreto, dopo aver avuto la grazia di partecipare alla trentacinquesima edizione nel 2013. Benedetto sia il Signore e grazie per la vostra calda accoglienza!

Una cammino lungo 25 anni

Testimonianza notturna di Daniela, imprenditrice di Monte Urano (FM)

Mi chiamo Daniela, vengo da Monte Urano, in provincia di Fermo. 

Ho iniziato a fare questo cammino 25 anni fa, quando, raccontando ad una mia amica che il più piccolo dei miei due figli aveva un problema muscolare e faceva fatica a rimanere in equilibrio, lei mi disse: “Vieni con me facciamo, questo pellegrinaggio, preghiamo tutta la notte insieme a tanta gente, uniti dall’amore per Dio”.

Pagine

Abbonamento a Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto RSS