Occasione annuale Pellegrinaggio da Macerata at Santuario Loreto Sommo Pontefice incarica Vostra Eminenza trasmettere at giovani studenti provenienti da diverse regioni italiane suo affettuoso salu
Occasione annuale pellegrinaggio da Macerata at Santuario Loreto Sommo Pontefice rivolge at giovani studenti provenienti da diverse regioni italiane suo affettuoso saluto rinnovando vivo apprezzame
In occasione dell'annuale Pellegrinaggio da Macerata al Santuario di Loreto rivolgo ai partecipanti provenienti dall'Italia e da varie parti d'Europa il mio affettuoso saluto, esprimendo vivo appre
Macerata-Loreto, 7 giugno 2008 1. Il vero protagonista è il mendicante
Le circostanze non sono un caso ma la circostanza Ë perchÈ riemerga in ciascuno di noi il desiderio per cui siamo fattiî.
Un caro saluto a tutti. A S. Em. Il Card. Crescenzio Sepe; a tutti i fratelli vescovi presenti, in particolare al Vescovo di Macerata. Un vero saluto a tutte le autorit‡ civili, militari, a tutti i giovani presenti e a tutti i fratelli qui convenuti per questo 31^ edizione del Pellegrinaggio Macerata-Loreto. Sono contento di poter condividere con voi almeno líinizio di questo singolare pellegrinaggio e di poter raccomandare a voi i miei fratelli e sorelle de LíAquila feriti e sconvolti dalla tragedia del terremoto.
Cari fratelli e sorelle, Mentre ci accingiamo a compiere il pellegrinaggio che da questa bella citt‡ ci porter‡ domani a entrare nella casa di Maria, a Loreto, celebriamo líEucaristia nella solennit‡ del SS. Corpo e Sangue di Cristo per cibarci di questo Corpo e di questo Sangue che Ë fonte di vigore e di vita per il nostro camminare. » Cristo stesso che ci invita a questo banchetto: ìVieni fratello, vieni alla cenaî. Abbiamo raccolto líinvito e siamo venuti da tante parti di Italia e del mondo per confermare la nostra fede, rafforzare la nostra speranza, alimentare la nostra carit‡.

Pagine