Passerà a L'Aquila anche quest’anno la fiaccola della Pace del pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto, giunto alla 32° edizione. La fiaccola, accesa da Benedetto XVI in occasione dell'incontro con tutte le diocesi delle Marche (il 29 maggio), ha raggiunto nello stesso giorno la diocesi di Rieti, e qui rimarrà fino a domani.

Passerà a L'Aquila anche quest’anno la fiaccola della Pace del pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto, giunto alla 32° edizione. La fiaccola, accesa da Benedetto XVI in occasione dell'incontro con tutte le diocesi delle Marche (il 29 maggio), ha raggiunto nello stesso giorno la diocesi di Rieti, e qui rimarrà fino a domani. Partirà poi alla volta del capoluogo abruzzese, dove l’arrivo è previsto intorno alle 17.30, per essere accolta sul sagrato della basilica di Collemaggio da mons. Giovanni d’Ercole, vescovo ausiliare della diocesi dell’Aquila, dai giovani della pastorale giovanile guidati da don Dino Ingrao e dagli universitari di Comunione e Liberazione. Gli organizzatori intendono così ricordare ad un anno di distanza gli abruzzesi colpiti dal terremoto e ritornare lì dove era la tendopoli per un “passaggio” di solidarietà e di amicizia. I podisti del Csi riprenderanno il viaggio verso Macerata il giorno 10 giugno, dopo una breve cerimonia di commiato. L’arrivo nello stadio Helvia Recina è previsto alle ore 20.00 del 12 giugno, prima della Messa celebrata dal card. Carlo Caffarra, arcivescovo di Bologna. La Fiaccola della pace l’anno prossimo si unirà al pellegrinaggio della Madonna di Loreto per andare a Madrid in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù, in programma dal 16 al 21 agosto 2011.

Fonte: 
ilCapoluogo.it d'Abruzzo