(ANSA) - MACERATA, 4 MAG - La responsabile del Meeting Point International che si occupa dei malati di Aids africani e dei loro orfani Rose Busingye, ugandese, sara' a Macerata il 12 giugno per la 32/a edizione del Pellegrinaggio Macerata-Loreto. La messa allo stadio Helvia Recina prima della partenza dei pellegrini sara' celebrata dal card. Carlo Caffarra. La Busingye, infermiera professionale, dal 1992 esercita a Kampala attivita' di volontariato con pazienti affetti da Hiv/Aids ed altre malattie infettive. Ha fondato per questo il Meeting Point Kampala Association di cui è stata eletta presidente, che si occupa anche dell'assistenza ai giovani. L'esperienza del Meeting Point e' stata anche oggetto del cortometraggio Greater diretto da Emmanuele Exitu e premiato a Cannes da Spike Lee. Intanto ben 10 pullman hanno dato la loro adesione al Pellegrinaggio. Tra i primi un numeroso gruppo di 250 persone (5 pullman) del Friuli Venezia Giulia, quindi torpedoni dal Gargano, Modena e Mantova.(ANSA). ME

Fonte: 
ANSA.IT - Salute