LORETO - Saranno oltre 45 mila quest'anno, secondo le prime stime, i partecipanti alla 26ª edizione del "Pellegrinaggio a piedi da Macerata-Loreto" in programma il 5 giugno prossimo. Intanto, cominciano a delinearsi le strutture logistiche a supporto dell'evento, in particolare per quel che riguarda la sicurezza. Quattrocento circa sono i volontari, tra ausiliari, infermieri e medici. La Croce Rossa Italiana sarà presente con 50 mezzi di soccorso, di solito ambulanze, 16 tende e 200 volontari; l'Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, tra cui la Croce Verde di Macerata) sarà presente con oltre 100 volontari, 25 ambulanze e 12 appoggi logistici; sei i motociclisti per la Protezione civile, delegata per il ponte radio. Molte farmacie della provincia, inoltre, prima fra tutte quella dell'Azienda Usl n. 9 di Macerata, stanno collaborando fornendo gratuitamente materiale sanitario di vario genere, come farmaci di primo intervento o per medicazioni. Lungo tutto il tragitto ci saranno anche quattro postazioni mobili costituite da medici e infermieri che seguiranno i pellegrini per ogni evenienza. Il Comitato organizzatore lancia infine un appello: si cercano volontari che collaborino per altri servizi, quali l' illuminazione, l'amplificazione, il servizio d'ordine.

Fonte: 
Corriere Adriatico