Roma - È confermata dagli organizzatori la presenza del Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato Vaticano, al 29° Pellegrinaggio a piedi da Macerata a Loreto, proposto da Comunione e Liberazione, in accordo con le diocesi marchigiane, che si terrà sabato 2 giugno. Il Cardinale presiederà la Santa Messa allo Stadio Helvia Recina, che sarà concelebrata dai Vescovi marchigiani e da numerosi sacerdoti.Guida del Pellegrinaggio, come sempre, l’ideatore: Mons. Giancarlo Vecerrica, Vescovo di Fabriano-Matelica. Per la prima volta da Vescovo, tra i pellegrini ci sarà anche Mons. Claudio Giuliodori. Alla sede del Pellegrinaggio sono pervenute numerose, da tutte le parti d’Italia e d’Europa, le iscrizioni e le richieste di informazione, insieme a messaggi e richieste di preghiere. Tra coloro che porteranno la loro testimonianza allo Stadio ci sarà anche quest’anno lo scrittore di origine musulmana Magdi Allam e, nuovo ospite, Eugenia Roccella a lungo militante radicale, giornalista, nota per essere stata la portavoce del Family Day. L’attore e regista Franco Palmieri, noto per aver interpretato e messo in scena testi famosi di Giovanni Testori, leggerà la poesia di Giacomo Leopardi dal quale è stato tratto il tema del 29° Pellegrinaggio: “Ed io che sono?”.Sempre allo stadio ci sarà Antonio Giavini, Presidente Nazionale dell’Associazione “Memores Domini”, mentre la notte, durante il cammino verso la Santa Casa di Loreto, tante altre saranno le testimonianze tra le quali non mancherà quella di don Oreste Benzi, fondatore delle Comunità “Papa Giovanni XXIII”, e di don Paolo Giulietti, responsabile del Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile della Cei, che guiderà un gruppo di 65 giovani dell’Agorà in preparazione all’incontro con Benedetto XVI che ci sarà l’1 e il 2 settembre a Loreto.http://www.fides.org/aree/news/newsdet.php?idnews=13114&lan=ita

Fonte: 
Fides News