MACERATA — Dopo l'imprenditore Della Valle che ha prodotto in esemplare unico le scarpe bianche con la scritta del pellegrinaggio offerte al Papa (nella foto, il momento della consegna) e la partenza da Roma della fiaccola della Pace, un'altra prestigiosa azienda marchigiana nota in tutto il mondo, la «IGuzzini», porgerà il suo saluto ai pellegrini nella notte con una particolare sottolineatura di luce. Un contributo importante per «un evento carico di spiritualità e che vede l'impegno di tante persone». Così definisce il pellegrinaggio Adolfo Guzzini, inserendosi tra quanti danno la loro collaborazione, e lo fa con lo specifico che caratterizza la sua azienda. Una sorpresa: lungo il cammino sarà utilizzata l'immagine ufficiale del pellegrinaggio, usando la materia con cui la «IGuzzini» lavora, facendola diventare un segno di luce. Il messaggio di Guzzini termina con un appello alla pace «condizione fondamentale per ogni tipo di sviluppo e miglioramento sociale, economico, culturale». Tra i tanti solerti collaboratori, anche un artista artigiano, Valentino Damiani, che sta predisponendo una speciale copertura per il palco che sarà installato allo stadio Helvia Recina nel quadro di un suggestivo progetto scenografico.

Fonte: 
Il Resto del Carlino