PAPA E NAPOLITANO INCORAGGIANO PELLEGRINAGGIO MACERATA-LORETO (AGI) - CdV, 7 giu. - Il Papa ha espresso in un messaggio la sua "spirituale vicinanza" alle oltre 60mila persone che parteciperanno questa notte al pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto, che quest'anno festeggia il suo trentennale. Il Pontefice auspica che "quanti prenderanno parte a una così significativa esperienza di preghiera, che ripropone in modo originale un gesto profondamente sentito dal popolo cristiano, possano fare la gioiosa esperienza di Cristo, Via Verità e Vita, sperimentando la materna intercessione di Maria Madre di Speranza". Anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha espresso "apprezzamento per la manifestazione, che ogni anno - afferma in un messaggio - coinvolge migliaia di persone, in particolare giovani provenienti da diversi Paesi, accomunati dalla condivisione dei valori della pace, della giustizia, della solidarietà e della libertà religiosa". Questa sera sarà il card. Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei a presiedere la messa di apertura nello stadio maceratese di Helvia Recina. A guidare poi il cammino notturno verso la Santa Casa di Loreto sarà la "fiaccola della Pace", benedetta dal Papa durante l'udienza generale di mercoledì scorso. Un percorso lungo 28 chilometri, scandito dalla preghiera del Rosario, da canti e da testimonianze; si pregherà in particolare per la pace, la giustizia e la libertà religiosa nel mondo. A Loreto i fedeli - guidati dai vescovi di Macerata, mons. Claudio Giuliodori, di Fabriano, Giancarlo Vecerrica e di Loreto, Giovanni Tonucci - rinnoveranno infine l'atto di affidamento a Maria. (AGI) Red/Vic 071720 GIU 08 NNNNPELLEGRINAGGIO MACERATA-LORETO, GIUNTA LA FIACCOLA DELLA PACE (AGI) - Macerata 7 giu. - Alla 21 in punto ha fatto ingresso nello stadio Helvia Recina di Macerata la Fiaccola della Pace che guiderà durante la prossima notte i partecipanti al pellegrinaggio a piedi da Macerata a Loreto. La fiaccola, portata dal maratoneta Ulderico Lamberucci, protagonista di imprese podistiche eccezionali, tra cui quest'anno la marcia Roma-Gerusalemme, era partita mercoledì scorso da piazza San Pietro in Vaticano, dove era stata accesa e benedetta dal Papa. (AGI) Cli/An/Ing 072119 GIU 08 NNNN

Fonte: 
AGI