Tappe a Mogliano, Loro Piceno e Sant’Angelo MOGLIANO - Riprende oggi il viaggio della fiaccola olimpica che toccherà Mogliano e Loro Piceno prima di giungere a S.Angelo in Pontano. Dopo due giorni di sosta riprende oggi il viaggio della fiaccola simbolo della terza edizione delle Olimpiadi maceratesi. Da Colmurano, sede dell'ultima tappa, i tedofori che rappresentano i vari comuni partecipanti, giungeranno nel pomeriggio a Mogliano attorno alle 16, toccheranno Loro Piceno alle 18 per arrivare poi a Sant'Angelo in Pontano dove verrà acceso il tripode alle 19 circa. Tutti e 3 i comuni sono iscritti alle Olimpiadi con delegazioni agguerrite. Mogliano, nelle discipline individuali, è presente soprattutto nella ginnastica e nel tennis e può contare su squadre di calcio, hockey su prato (dove vanta una vera tradizione) e rugby a 7. Loro Piceno cercherà di rimpinguare il suo medagliere nell'atletica leggera (23 iscritti) oltrechè nel calcio, calcio a 5, pallavolo, ruzzola e bocce. Infine Sant'Angelo in Pontano vanta ben 14 atleti nel tennis tavolo. Prossime tappe: domani si giungerà a Pievebovigliana e sabato, transitando per Pievetorina e Muccia, arrivo a Camerino.

Fonte: 
Corriere Adriatico