Macerata - Un grande popolo, nella notte di sabato, partirà anche quest'anno, per il trentesimo anno, da Macerata verso Loreto. Una folla, che nel 1978 era composta da 300 ragazzi e che l'anno scorso è arrivata a raccogliere 65 mila persone, parlerà di un pellegrinaggio ormai consacrato alla Storia. «Un punto di riferimento per la vita ecclesiale, civile, culturale e sociale di tutta Europa». Così il vescovo di Macerata, Claudio Giuliodori, ha presentato il pellegrinaggio da Macerata dalla Santa Casa.

Fonte: 
Il Messaggero