MACERATA - Circa sessantamila pellegrini attesi, quasi 1.500 volontari impegnati nell’organizzazione di cui 150 persone incaricate di trainare i caretti dell’amplificazione, 600 persone impegnate nel servizio di accoglienza, centro in quello di illuminazione, 300 nel servizio medico, cento alla segreteria, 100 coristi, trenta al servizio di accoglienza degli ospiti e quindici in quello delle autorità. Sono i numeri del pellegrinaggio da Macerata a Loreto: 33 chilometri di tragitto in cui si avvierà la folla dei pellegrini attorno alle 20.30, dopo che nello stadio Helvia Recina di Macerata sarà celebrata la messa da monsignor Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i laici. La carovana della fede proseguirà attraverso la vale del Potenza, attraverso Sambucheto, la strada Regina e, di qui, si devierà verso Chiarino di Recanati e infine a Loreto. L’arrivo è previsto all’alba di domenica nella piazza della Madonna. 

Fonte: 
Corriere Adriatico