Promosso da Comunione e liberazione in unità con le diocesi marchigiane, il 27° pellegrinaggio da Macerata a Loreto si è concluso alle prime ore di domenica davanti al santuario che conserva le vestigia della Santa Casa di Nazaret. Il corteo, guidato dal vescovo di Fabriano-Matelica monsignor Vecerrica, è stata accolta dal patriarca di Venezia, Angelo Scola, dai vescovi di Loreto, Macerata e San Benedetto e dalle autorità civili tra cui il sindaco. Il cammino è stato accompagnato dalla Fiaccola della pace, che Benedetto XVI aveva acceso il 29 maggio al Congresso eucaristico di Bari e che proseguirà il suo viaggio per arrivare a Colonia il 14 agosto in occasione della Giornata mondiale della gioventù, con la quale il pellegrinaggio Macerata-Loreto è gemellato. L'edizione 2006 sarà il 10 giugno.

Fonte: 
Avvenire