Sarà il cardinale Angelo Scola, patriarca di Venezia, a presiedere la messa del XXVII Pellegrinaggio a piedi da Macerata a Loreto, sabato 11 giugno, alle 20.30, nello stadio Helvia Recina. Già vescovo di Grosseto e rettore della Pontificia Università Lateranense, Scola fa parte del Comitato di presidenza del Pontificio consiglio per la famiglia, della Congregazione per il clero, del Comitato di presidenza del Pontificio consiglio per i laici. Tra gli ultimi atti di Giovanni Paolo II c'è stata la nomina di Scola a relatore ufficiale al prossimo sinodo dei vescovi.

«Per la Chiesa italiana ha detto il patriarca a proposito della sua partecipazione all'evento è un segno di grande conforto e l'occasione per dire il bene che i cristiani vogliono a tutti gli uomini».

Quest'anno, ha ricordato poi il cardinale «l'appuntamento con il Pellegrinaggio è ancora più speciale e per questo ancora più atteso: l'evento sarà dedicato a Giovanni Paolo II e a monsignor Luigi Giussani, due figure particolarmente care a tutto il mondo alle quali il Pellegrinaggio è particolarmente legato. Il gesto, infatti, è nato nell'anno dell'elezione al soglio pontificio di Karol Woityla e lui stesso è venuto a Macerata nel 1993 appositamente per presiedere la S. Messa di partenza del XVI Pellegrinaggio, mentre più volte ha acceso a Roma la fiaccola della pace. Don Giussani ha partecipato al Pellegrinaggio in varie occasioni ed è il fondatore del movimento ecclesiale di Cl, cui il Pellegrinaggio si ispira fin dal suo inizio».

Sarà monsignor Gianni Danzi, neo arcivescovo di Loreto, ad accogliere per la prima volta in questa suo nuova veste, i pellegrini provenienti da Macerata.

Intanto, i preparativi sono in pieno svolgimento, con centinaia di volontari impegnati in tutta Italia nella distribuzione e diffusione del materiale, mentre alla sede maceratese del Comitato organizzatore stanno giungendo da ogni regione d'Italia e da oltralpe migliaia di iscrizioni, prenotazioni e richieste di informazione. Per informazioni, iscrizioni, ritiro e diffusione del materiale pubblicitario, rivolgersi alla sede del Comitato, in piazza Strambi 4 a Macerata, tel.: 0733/236.401; e-mail info@ Pellegrinaggio.org; sito internet www.pellegrinaggio.org.

Fonte: 
Il Messaggero