Comunicato stampa n. : 
1

La 40^ edizione avrà luogo sabato 9 giugno 2018Il Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto giunge l’anno prossimo alla sua 40^ edizione.

Un traguardo certo non scontato, se si pensa che all’inizio del gesto, voluto dall’allora sacerdote di Macerata don Giancarlo Vecerrica, ora Vescovo emerito della Diocesi di Fabriano-Matelica, partirono in appena 300 e anno dopo anno si è formato un fiume di persone contagiate da questa esperienza umana, in cui ciascuno è invitato a fermarsi dalla frenesia di ogni giorno e a guardare in faccia il proprio bisogno e le proprie domande.

Negli ultimi anni si è toccata la quota di almeno 100mila presenze, con migliaia di giovani in cammino per raggiungere, dopo un percorso notturno di quasi 30 chilometri scandito da canti, preghiere e silenzi, la Basilica di Loreto.

Proprio in questi giorni è stata fissata la data dell’edizione numero 40: sabato 9 giugno 2018. Il Comitato organizzatore è già al lavoro e invita tutti a prendere nota della data e a non esitare a contattare la sede di Macerata in piazza Strambi per collaborare.

Tra le intenzioni, il Pellegrinaggio rivolgerà ancora il suo pensiero alle popolazioni colpite dal sisma, a chi vive situazioni difficili a causa della guerra, ai migranti, ai cristiani perseguitati nel mondo ed ai giovani, alla luce anche del prossimo Sinodo dei Giovani indetto dal Papa per l’ottobre 2018.

Proprio Papa Francesco, fin dal primo anno di pontificato, ha mostrato la sua vicinanza al Pellegrinaggio salutando telefonicamente i pellegrini presenti allo stadio di Macerata prima della S. Messa.