In occasione dell'annuale Pellegrinaggio da Macerata al Santuario di Loreto rivolgo ai partecipanti provenienti dall'Italia e da varie parti d'Europa il mio affettuoso saluto, esprimendo vivo apprezzamento per tale suggestiva iniziativa, che simboleggia il desiderio di seguire Cristo Via Verità e Vita diffondendo ovunque il suo Vangelo di salvezza. Auspico di cuore che quanti prendono parte a così significativo momento di comunione ecclesiale riscoprendo la gioia di appartenere al popolo di Dio possano fare una profonda esperienza di preghiera, implorando la materna intercessione di Maria, che aiuti i credenti a intrattenere un rapporto sempre più intimo con Gesù per amarlo e farlo amare. Con tali voti invoco sui pellegrini copiose grazie celesti ed invio di cuore a Lei, Venerato Fratello, al Signor Cardinale Renato Martino che presiede la celebrazione eucaristica, a Mons. Angelo Comastri, ai sacerdoti ed ai presenti tutti una speciale Benedizione Apostolica.

Ioannes Paulus PP. II