Domani, mercoledì 7 giugno, dopo l'accensione della Fiaccola della Pace al termine dell'Udienza Generale di papa Francesco, testimoni e volontari del Pellegrinaggio saranno ospiti del programma di TV2000 (canale 28 del digitale terrestre, Sky canale 140, Tivùsat 18), Il Diario di papa Francesco, in onda dalle ore 17.30 alle ore 18.00.

Sarà un'occasione unica per approfondire, grazie alla conduzione di Gennaro Ferrara e al commento di Marco Burini, il magistero sempre sorprendente del Santo Padre (dai grandi appuntamenti internazionali, alla semplicità dei suoi gesti quotidiani) proprio alla luce della storia del Pellegrinaggio a piedi da Macerata a Loreto, che sin dalla nascita (quasi 40 anni fa!) ha voluto seguire il cammino tracciato dai papi: San Giovanni Paolo II, amico del Pellegrinaggio e guida dei pellegrini nell'edizione del 1993, Benedetto XVI, sempre incoraggiante con i suoi messaggi di stima e affetto, Francesco, che dall'inizio del suo pontificato ha fatto sempre sentire la sua vicinanza di padre, attraverso telefonate in diretta e audio-messaggi.

La voce principale sarà naturalmente quella del fondatore del Pellegrinaggio, mons. Giancarlo Vecerrica, Vescovo Emerito della Diocesi di Fabriano-Matelica, che sarà presente in trasmissione insieme ad un gruppo di giovani volontari, responsabili dei vari servizi e testimoni della ricchezza che il Pellegrinaggio ha introdotto nella vita di molti.

Il Pellegrinaggio, d'altronde, non si può spiegare, ma può solo comunicarsi, raccontarsi attraverso voci, volti, immagini, testimonianze: gli unici "canali" che fanno venir voglia di diventare parte di questa storia... In televisione, in filodiffusione, come nel crescente passaparola che condurrà migliaia di pellegrini a Macerata il prossimo sabato 10 giugno.